È ancora importante fare eventi sul campo in un’epoca sempre più digitale?

Nell’epoca in cui il digitale sembrava aver preso il sopravvento, il contatto diretto tra consumatore e brand risulta ancor’oggi uno dei metodi più efficaci per far conoscere un prodotto.

Attraverso l’esperienza il consumatore realizza il valore reale di un servizio, o di un prodotto, e prova delle sensazioni, tutte queste esperienze reali si creano con il field marketing.

Cos’è il Field Marketing e qual’ è il ruolo degli eventi?

Il field Marketing è quella tipologia di marketing che ha nel rapporto diretto tra il marchio ed un utente, il cosiddetto FACE TO FACE, l’elemento cardine.

Questo metodo di fare marketing risulta molto efficace perché dà la possibilità alle aziende di capire meglio cosa vogliono i consumatori e preparare un’offerta più ad hoc.

Gli eventi per loro natura coinvolgono il partecipante in prima persona, regalandogli un’esperienza diretta con l’azienda, per queste ragioni, e non solo, è diventato una delle strategie promozionali più utilizzate nel field marketing.

 

Quali sono gli aspetti fondamentali di una campagna di Field Marketing e qual è la correlazione negli eventi?

In prima battuta dobbiamo riconoscere che gli eventi riescono a rispondere a quasi la totalità delle leve di marketing che costituiscono la base del field, nel dettaglio:

  • Prodotto: molti eventi promozionali collocano il prodotto direttamente nelle mani del cliente, così da dare la possibilità ai consumers di osservarlo da vicino, provarlo e valutarne le caratteristiche.

  • Prezzo: un evento di presentazione prodotto permette di valutare direttamente la qualità-prezzo.

  • Collocazione: rispetto alla collocazione del prodotto eventi come i road show possono essere favorevoli perché permettono di informare in tempo reale l’uscita di un prodotto sul mercato, rendendolo accessibile a tutti.

  • Promozione: gli eventi occupano una parte fondamentale della promozione, come principale veicolo della brand awareness. Più l’esperienza è piacevole più i clienti vanno alla ricerca del prodotto, fidelizzandosi al brand.

Ultimo aspetto, ma non per importanza, sono i data collectors: le aziende hanno bisogno di un database di clienti in cui vengano inserite tutte le informazioni dei consumatori, aspetto che non viene mai tralasciato nella creazione di un evento, che sia promozionale, roadshow o qualsiasi altro.

In linea generale ogni campagna di Field Marketing va studiata in ogni singolo dettaglio per renderla vincente, studiando non solo il mezzo attraverso il quale attuare la campagna, ma studiando anche il target di riferimento al meglio ed il personale che, nei nostri eventi, mostrerà e racconterà il prodotto.

Cos’è per noi il field marketing?

Il field marketing è la nostra casa, il terreno dove “mettiamo a terra” da sempre, in modo concreto ed attento i desideri dei nostri clienti.

Studiamo progetti ad hoc per incrementare il loro business convertendo le loro esigenze in qualcosa di speciale, trasformando l’idea creativa in una concreta operazione di successo. 

Vuoi costruire qualcosa di speciale insieme a noi ed incrementare il tuo business con eventi sul territorio?

L’IMPORTANZA DEL TEAM BUILDING: COS’È E COME LO UTILIZZIAMO IN JUST PEOPLE?

Spesso si parla di team building o lavoro di squadra, ma di cosa si parla quando utilizziamo tali termini? Cos’è realmente un team building e come aiuta in concreto la coesione di un gruppo di lavoro?   Cos’è il team building? Con questo termine, che tradotto in...

I TOUR 2021

Come ogni anno, Just People torna sul campo con l’organizzazione e la gestione di importanti tour nazionali. Ancora una volta la famiglia Campari si presenta come protagonista indiscussa dell’estate 2021 con due dei suoi brand più importanti, Aperol Spritz e Campari...

Il processo creativo in un’agenzia di eventi

Vi siete mai chiesti come nasce un’idea? Avete mai pensato all’importanza che ricopre il processo creativo in un’agenzia di eventi? Vi siete mai domandati quali elementi stanno alla base di questo momento cruciale? Vuoi conoscere i segreti legati a questo importante...

Gli elementi fondamentali per un roadshow di successo

Quali sono gli elementi fondamentali per organizzare un roadshow di successo? Riuscire a far combaciare tutto, non è un processo rapido e semplice se non si ha la giusta esperienza nel settore. Nessun aspetto deve essere lasciato al caso e la pianificazione del tour è...

Il futuro degli eventi: tra tradizione e avanguardia digitale

Dopo gli avvenimenti del 2020, quale sarà il futuro degli eventi? Come ha reagito questo mondo? A causa della situazione di incertezza vissuta, per molto tempo è stato impossibile organizzare eventi fisici. Nonostante ciò, la grande industria degli eventi non ha...

L’utilizzo della tecnologia negli eventi

Come ha impattato l’uso della tecnologia negli eventi? Si sente sempre più spesso parlare di “offrire al consumatore una user experience rilevante” e per raggiungere questo obiettivo le aziende ricorrono sempre in maniera crescente all’utilizzo e l’integrazione della...

E/venti di cambiamento

Ancora mi risuona quello slancio di palingenesi che la pandemia agli albori aveva generato. Quella speranza, molto molto umana, che la sofferenza ci avrebbe resi migliori. Sappiamo tutti com’è finita.  Ed è finita come doveva. Perché la sofferenza in sè non produce...

Life in Live Communication! Due chiacchiere con Gustavo Calì

Perché il nostro settore è vitale per il sistema paese, dalla voce di chi lo ha vissuto prima dall’interno e poi da cliente. Di seguito la testimonianza completa di Gustavo Calì, Campari Academy Manager presso Campari Group. Qualche anno fa, dopo aver presentato un...

Gli Eventi. Quelli che non “accadono”

Qualcuno ha detto che l’espressione “pianificare un evento” è un’aporia (non lo ha detto in questi termini così colti ma il senso è questo), una contraddizione in termini,  perché “un evento è qualcosa che accade”. E il punto è proprio questo.  Noi, di lavoro,...
Share This